"/> Input, output, ipotesi e parametri di supporto - Tesi Iaccarino - <!--#echo var="SERVER_NAME" -->

Capitolo 7 - Un modello sviluppato in un'azienda del settore di produzione e manutenzione radar.

7.1.2 Input, output, ipotesi e parametri di supporto.

Riassumendo :

7.1.3 Software utilizzato.

Il modello è stato implementato con un data base sviluppato in Microsoft Access che riceve in input le informazioni elencate nel paragrafo precedente sotto la voce input e restituisce un report dal quale si ricavano le informazioni necessarie allo sviluppo dei calcoli.
Tali informazioni vengono poi elaborate in un cartella di lavoro costruita in Microsoft Excel al fine di ottenere i risultati riportati nei paragrafi successivi.
Il data base in Access viene eseguito mediante una macro, lanciata dall'utente attraverso una maschera, mentre si sta studiando ancora un'industrializzazione della cartella di calcolo.
La scelta dei software è stata dettata dalla necessità, nella prima fase, di combinare più informazioni insieme, il che ha fatto preferire l'uso di Microsoft Access; successivamente, essendo necessario uno strumento che permettesse di effettuare calcoli rapidamente ed in modo parametrico, per poter fare i diversi tentativi, si è scelto di usare Microsoft Excel.

 


Top| Sommario| << Precedente | Successiva >>
" TARGET="_blank">>> Home Page <<