Unternehmen - Processe - Reengineering  
Unternehmen - Processe - Reengineering
RE: E-marketplace e distretti industirlai
geschrieben von: Giancarlo Corò (IP gespeichert)
Datum: 07. December 2006 19:38

* E' necessario secondo voi studiare un modello di
> e-marketplace e di sua implementazione specifico per i
> distretti industriali, o ritenete che sia necessario che
> siano le aziende del distretto che vadano incontro a quelle
> che sono le offerte del mercato?

Non c'è dubbio vi siano problemi di "convergenza" di domanda e offerta tecnologica, anche se credo che in questo caso sia la domanda a dover fare uno sforzo in più, poiché in assenza di un'azione congiunta di più imprese difficilmente l'offerta qualificata potrà prestare la giusta attenzione ai distretti. I problemi di convergenza, tuttavia, non sono nei distretti solamente di natura tecnologica ma coinvolgono sia l'organizzazione industriale che la governance (o, se vogliamo, la politica economica locale). Se dovessi indicare il tema cruciale, porrei la questione dei linguaggi di produzione (codifica di prodotto, processo, standard, ecc.) come nuovi beni pubblici per lo sviluppo, anche nelle piccole imprese, di possibilità di accesso all'economia delle conoscenze trasferibili.

> *Che ruolo giocano a vostro giudizio i vantaggi competitivi
> che le aziende traggono dall'appartenere ad un distretto
> industriale, quelli per esempio di stampo Marshalliano, sono
> destinati ad annullarsi per via dewll'utilizzo delle
> tecnologie e della globalizzazione del mercato?

Su questo punto non condivido molto la posizione di Marino: il distretto non è una tecnologia ma un sistema sociale complesso, che ha favorito la creazione e la trasmissione di conoscenze fluide, decisive proprio nei processi di innovazione. Queste conoscenze non codificate presuppongono comunità di linguaggio e fiducia reciproca: i costi di produzione in rete di questi media sono elevatissimi. Meglio coltivarli sul territorio: del resto, cos'è la Silicon Valley (o l'area di Huston, o Cambridge, Wall Street e i tanti cluster innovativi) se non un distretto?
Esiste sull'argomento una buona letteratura: Porter, Krugman, Feldman, Rullani...



Thema Gelesen geschrieben von geschrieben
E-marketplace e distretti industirlai 3108 Zanaboni Carlo 04.12.06 15:49
     RE: E-marketplace e distretti industirlai 1927 marino 04.12.06 16:42
     RE: E-marketplace e distretti industirlai 1824 Zanaboni Carlo 05.12.06 11:05
        RE: E-marketplace e distretti industirlai 1862 Marino 05.12.06 19:05
        RE: E-marketplace e distretti industirlai 2006 Giancarlo Corò 07.12.06 19:38
     RE: E-marketplace e distretti industirlai 1993 Giancarlo Corò 05.12.06 19:10
     RE: E-marketplace e distretti industirlai 2006 Marino 09.12.06 10:30
     RE: E-marketplace e distretti industirlai 1963 Carlo Zanaboni 09.12.06 17:57
        RE: E-marketplace e distretti industirlai 1871 Giancarlo Corò 12.12.06 16:03
     RE: E-marketplace e distretti industirlai 1855 Carlo Zanaboni 13.12.06 15:02
        RE: E-marketplace e distretti industirlai 1929 Giancarlo Corò 16.12.06 20:00
     RE: E-marketplace e distretti industirlai 1943 Carlo Zanaboni 17.12.06 13:14
     dal distretto industriale al distretto digitale 1906 marzia 23.02.06 20:03
     dal distretto industriale al distretto digitale 1843 marzia 23.02.06 20:03


In diesem Forum dürfen nur registrierte Benutzer schreiben. Bitte melde Dich an.